I Cosacchi in Friuli

RACCONTI E MEMORIE
LEONARDO ZANIER

16“(…) all’epoca di queste storie una Carnia come non mai – come forse mai più?- esisteva davvero [ ‘Zona libera della Carnia’ oppure ‘Repubblica libera della Carnia’, come preferisce chiamarla Brunello Alfarè]. Gran parte delle persone e fatti, che qui si incontrano, sono contemporaneamente veri e immaginati… Non è immaginaria mia madre, che era proprio così: dolce determinata ironica, e di immagini ne produceva e ne induceva tantissime. Anche Chila è esistito, forse non proprio così, ma quasi. Anche la gatta e la nostra gelosia. Anche la periferia della fame.

I Cosacchi in Friuliinfo@studiofabbro.com